A ROVATO 6 MILIONI DI EURO PER IL COMPLETAMENTO DELLE RETI FOGNARIE

Rovato lavori fognature

Rovato, 23 marzo 2018 – È di questi giorni la conferma che sono stati messi a disposizione da Regione Lombardia – su indicazione dell’Ufficio d’Ambito di Brescia – circa 6 milioni di euro per il completamento della rete fognaria di Rovato.

Il significativo finanziamento consente così ad Acque Bresciane, gestore del servizio idrico della cittadina dell’Ovest, di accelerare ulteriormente il piano dei lavori che permetterà una completa dotazione di rete fognaria a Rovato capoluogo e alle sue frazioni (Bargnana, Duomo, Lodetto, San Carlo, San Giorgio, San Giuseppe, Sant'Andrea, Sant'Anna).

Mentre sta infatti volgendo al termine il cantiere relativo al 1° lotto degli interventi che hanno coinvolto la zona di “Capo Rovato”, sia il 2° lotto che riguarda il capoluogo sia i successivi stralci i cui lavori erano previsti inizialmente a partire dal 2019, potranno venire anticipati grazie all’orientamento dell’Ufficio d’Ambito di rivolgere a Rovato una significativa fetta degli stanziamenti messi a disposizione da Regione Lombardia. Acque Bresciane può così procedere alle attività di estendimento della rete fognaria, elemento fondamentale nella qualità dei servizi nelle comunità locali, portando così in pochi anni la percentuale di agglomerato urbano coperto dal servizio di fognatura e depurazione al di sopra del 95% del territorio rovatese (era meno del 60% nel 2008).

In concreto, tra le prime attività previste, a giorni si avvieranno i lavori per il secondo lotto dell’estendimento della fognatura della frazione Duomo, in questo caso affiancato anche dal rifacimento della rete acquedottistica. Si sta poi procedendo alla progettazione definitiva per la realizzazione di una schema di collettamento comprensoriale che riguarderà tutte le frazioni, nella quasi totalità delle diverse zone urbanizzate, non privilegiando così la singola frazione o borgo, ma collettando in modo sistemico tutto il territorio comunale rovatese verso il depuratore sovracomunale “Bassa Franciacorta”, un moderno impianto inaugurato nel 2013 nella frazione Duomo.

I lavori inizieranno presumibilmente entro il primo semestre 2019, per concludersi entro la fine del 2020.

Il Sindaco di Rovato Tiziano Belotti ha espresso soddisfazione per la notizia: “Il completamento della rete fognaria a Rovato diviene oggi realtà. Si porta così a compimento un iter che ha trovato un significativo impulso negli ultimi anni anche grazie alle sollecitazioni dell’Amministrazione Comunale e all’impegno del Gestore del servizio, e che oggi con il contributo di Regione Lombardia accelera un percorso che consentirà a Rovato tutta di contare su una moderna ed efficiente rete.”

Soddisfazione viene espressa anche dal Presidente di Acque Bresciane Gianluca Delbarba: “Rovato rappresenta da sempre una comunità fondamentale per l’Ovest bresciano. Oggi poter confermare un piano d’intervento così significativo per il capoluogo e per le frazioni, che consentirà il completamento della rete fognaria e la totale chiusura della procedura d’infrazione comunitaria, rappresenta la conclusione positiva di un impegno pluriennale iniziato da AOB2 nel 2008 e che prosegue oggi con Acque Bresciane”.

Data: 23/03/2018 Ultima modifica: Ven, 23/03/2018 - 16:33