RIAPERTURA 18 MAGGIO

Domani Lunedì 18 Maggio quasi tutte le 2.452 attività economiche di Rovato iscritte alla Camera di
Commercio potranno riprendere a lavorare. A queste si aggiungeranno gli studi professionali e le
attività di consulenza in genere.
La ripresa delle attività lavorative dovrà attenersi scrupolosamente alle prescrizioni contenute nelle
linee di indirizzo di Regione Lombardia (che qui si allegano), rese obbligatorie dalle disposizioni
contenute nel Decreto Legge 16 Maggio 2020 n° 33.
Le prescrizioni hanno lo scopo di contrastare la diffusione del contagio da CoVid-19 e riassumono
ed integrano le disposizioni normative già in vigore e le raccomandazioni dell’Istituto Superiore di
Sanità. Si basano essenzialmente su alcuni elementi imprescindibili: distanziamento sociale
(minimo 1 metro), uso dei dispositivi di protezione (mascherina e guanti), igiene personale delle
mani, misura obbligatoria della temperatura a dipendenti e collaboratori. A cui mi sento di
aggiungere personalmente il buon senso, la prudenza e la professionalità, che da sempre
caratterizzano i nostri operatori economici.
Domani non è un giorno di festa. Non si festeggia dopo avere contato 100 vittime e 1.000 malati.
Però domani è un giorno importante, perché con il buon senso, la prudenza e l’intelligenza di
operatori e clienti, si ritorna ad assaporare qualche primo momento di normalità. Ed oggi, cari tutti,
c’è solo bisogno di normalità, di ritorno ai ritmi e alle abitudini a cui abbiamo dovuto rinunciare per
oltre 2 mesi di pandemia. Non sciupiamo questa opportunità, pena una nuova terribile quarantena.
Nelle linee di indirizzo di Regione Lombardia allegate qui sotto trovate le specifiche per la vostra
attività in sede fissa e su area pubblica. Potranno riaprire tutte le attività produttive, i negozi di ogni
genere, i bar ed i ristoranti, le autoscuole, le attività di servizio alla persona (acconciatori ed
estetisti), gli uffici professionali ecc. Ripartirà in pieno anche il nostro mercato settimanale, con le
stesse regole delle altre attività commerciali e col contingentamento degli ingressi.
Sappiate che il sottoscritto, tramite i propri incaricati, è tenuto al controllo e alla verifica del rispetto
dei disposti normativi, e che, nel caso, può interrompere o sospendere per più giorni le attività
lavorative. Ipotesi che non voglio nemmeno prendere in considerazione, nella certezza di una piana
e sincera collaborazione di tutti.
Vi auguro di cuore buon lavoro !! Tiziano Alessandro Belotti, Sindaco

Allegati

Comunicato riapertura 18 Maggio

Note: scarica allegato

DPCM 17 maggio 2020

Note: scarica allegato

Ordinana Regione Lombardia 547 del 17 maggio 2020

Note: scarica allegato

Data: 17/05/2020 Ultima modifica: Mar, 19/05/2020 - 10:09