Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) si inserisce all’interno del programma Next Generation EU (NGEU), pacchetto da 750 miliardi di euro, costituito per circa la metà da sovvenzioni, concordato dall’Unione Europea in risposta alla crisi pandemica. La principale componente del programma NGEU è il Dispositivo per la Ripresa e Resilienza (Recovery and Resilience Facility, RRF), che ha una durata di sei anni, dal 2021 al 2026, e una dimensione totale di 672,5 miliardi di euro (312,5 sovvenzioni, i restanti 360 miliardi prestiti a tassi agevolati).


Italia Domani, il Piano di Ripresa e Resilienza presentato dall’Italia, prevede investimenti e un coerente pacchetto di riforme, a cui sono allocate risorse per 191,5 miliardi di euro finanziate attraverso il Dispositivo per la Ripresa e la Resilienza e per 30,6 miliardi attraverso il Fondo complementare istituito a valere sullo scostamento pluriennale di bilancio.


Il totale dei fondi previsti ammonta a di 222,1 miliardi. Sono stati stanziati, inoltre, entro il 2032, ulteriori 26 miliardi da destinare alla realizzazione di opere specifiche e per il reintegro delle risorse del Fondo Sviluppo e Coesione. 


Il Piano si sviluppa intorno a tre assi strategici condivisi a livello europeo: digitalizzazione e innovazione, transizione ecologica, inclusione sociale. Si tratta di un intervento che intende riparare i danni economici e sociali della crisi pandemica, contribuire a risolvere le debolezze strutturali dell’economia italiana, e accompagnare il Paese su un percorso di transizione ecologica e ambientale. Il PNRR contribuirà in modo sostanziale a ridurre i divari territoriali, quelli generazionali e di genere.


Il Piano si sviluppa lungo sedici Componenti, raggruppate in sei missioni:

  1. La Missione n. 1 ha come obiettivo generale quello di dare un “impulso decisivo al rilancio della competitività e della produttività del Paese”, mediante investimenti idonei a promuovere la trasformazione digitale del Paese, sostenere l’innovazione del sistema produttivo, e investire in due settori chiave per l’Italia, turismo e cultura.

 

M1

Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo

 

PNRR (a)

 

React EU (b)

Fondo complementare (c)

 

Totale

(a+b+c)

 

M1C1

Digitalizzazione, innovazione e sicurezza nella PA

 

9,75

 

0,0

 

1,40

 

11,15

 

M1C2

Digitalizzazione, innovazione e competitività del sistema produttivo

 

23,89

 

0,8

 

5,88

 

30,57

M1C3

Turismo e Cultura 4.0

6,68

0,0

1,46

8,13

Totale Missione 1

40,32

0,8

8,74

49,86

 

  1. La Missione 2 concerne i grandi temi dell’agricoltura sostenibile, dell’economia circolare, della transizione energetica, della mobilità sostenibile, dell’efficienza energetica degli edifici, delle risorse idriche e dell’inquinamento.

 

M2

 

Rivoluzione verde e transizione ecologica

 

PNRR (a)

 

React EU (b)

Fondo complementare (c)

 

Totale

(a+b+c)

 

M2C1

Economia circolare e agricoltura sostenibile

 

5,27

 

0,50

 

1,20

 

6,97

 

M2C2

Transizione energetica e mobilità sostenibile

 

23,78

 

0,18

 

1,40

 

25,36

 

M2C3

Efficienza energetica e riqualificazione degli edifici

 

15,36

 

0,32

 

6,56

 

22,24

 

M2C4

Tutela   del   territorio  e della risorsa idrica

 

15,06

 

0,31

 

0,0

 

15,37

Totale Missione 2

59,47

1,31

9,16

69,94

 

  1. La Missione n. 3, “Infrastrutture per la Mobilità sostenibile”, punta a completare entro il 2026, un sistema infrastrutturale moderno, digitalizzato e sostenibile.
    La missione intende realizzare opere necessarie a intervenire sui fattori di debolezza che hanno penalizzato lo sviluppo economico del Paese, contribuendo al raggiungimento dei target europei di riduzione delle emissioni e di progressiva decarbonizzazione della mobilità. Tali investimenti, inoltre, avranno una particolare attenzione ai territori meno collegati e saranno quindi volti a colmare il divario fra Nord e Sud e tra le aree urbane e aree interne e rurali del Paese. In questo modo, essi favoriranno la coesione sociale e la convergenza economica fra le aree del Paese, uniformando la qualità dei servizi di trasporto su tutto il territorio nazionale.

 

M3

 

Infrastrutture per una mobilità sostenibile

 

PNRR (a)

 

React EU (b)

Fondo complementare (c)

 

Totale

(a+b+c)

 

M3C1

Investimenti  sulla  rete ferroviaria e sulla sicurezza stradale

 

24,77

 

0,0

 

3,2

 

27,97

 

M3C2

Intermodalità e logistica integrata

 

0,63

 

0,0

 

3,86

 

3,49

Totale Missione 3

25,40

0,0

6,06

31,46

 

  1. La Missione n. 4 “Istruzione e Ricerca” ha l’obiettivo di rafforzare il sistema educativo, le competenze digitali e tecnico-scientifiche, la ricerca e il trasferimento tecnologico.

 

 

M4

 

 

Istruzione e ricerca

 

PNRR (a)

 

React EU

      (b)

Fondo complementare

(c)

 

Totale

(a+b+c)

 

 

M4C

1

Potenziamento dellofferta dei servizi   di   istruzione:  dagli   asili nido alle università

 

19,44

 

1,45

 

0,0

 

20,89

M4C

2

Dalla ricerca all’impresa

 

11,44

 

0,48

 

1,0

 

12,92

Totale Missione 4

30,88

1,93

1,0

33,81

 

  1. La Missione n. 5 ha come obiettivo la partecipazione al mercato del lavoro, anche attraverso la formazione, rafforzare le politiche attive del lavoro e favorire l’inclusione sociale.

 

M5

 

Inclusione e coesione

 

PNRR (a)

 

React EU (b)

Fondo complementare (c)

 

Totale

(a+b+c)

M5C1

Politiche per il lavoro

6,66

 

5,97

0,0

12,63

 

M5C2

Infrastrutture   sociali, famiglie, comunità e terzo settore

 

11,17

 

 

1,28

 

0,34

 

12,79

 

M5C3

Interventi speciali di coesione territoriale

 

1,98

 

0,0

 

 

2,43

 

4,41

Totale Missione 5

19,81

 

7,25

2,77

29,83

 

  1. La Missione n. 6 “Salute” è finalizzata ad allineare i servizi ai bisogni di cura dei pazienti in ogni area del Paese. Un’altra significativa parte delle risorse è destinata a migliorare le dotazioni infrastrutturali e tecnologiche, a promuovere la ricerca e l'innovazione e allo sviluppo di competenze tecnico-professionale, digitale e manageriali del personale.

 

 

M6

 

 

Inclusione e coesione

 

PNRR (a)

 

React

EU (b)

Fondo complementa re

(c)

 

Totale

(a+b+c)

 

M6C1

Reti di prossimità, strutture e telemedicina per l'assistenza territoriale

 

7,0

 

1,50

 

0,50

 

9,0

 

M6C2

Innovazione, ricerca e digitalizzazione del servizio nazionale

 

8,63

 

0,21

 

2,39

 

11,23

Totale Missione 6

15,63

1,71

2,89

20,23

 

Nel quadro di tali finanziamenti, attraverso candidature a bandi e assegnazioni, il Comune di Rovato ha ottenuto allo stato attuale dal PNRR 9.247.799,00 EURO suddivisi tra missione 1, 2, 4 e 5.

CODIFICA PNRR

CUP

IMPORTO FINANZIAMENTO

OGGETTO

MISSIONE 1

COMPONENTE 1

INVESTIMENTO 1.4 “SERVIZI E CITTADINANZA DIGITALE” - Misura 1.4.3 - pagoPA

J11F22000600006

44.564,00

Processo di adozione della Piattaforma PagoPa per effettuare pagamenti attraverso sistemi di pagamento elettronico a favore della PA

INVESTIMENTO 1.4 “SERVIZI E CITTADINANZA DIGITALE” Misura 1.4.4 “Estensione dell'utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale - SPID e CIE”

J11F22000730006

14.000,00

Consentire, attraverso l’utilizzo di piattaforme di identità digitale, mediante l’identificazione Consentire, attraverso l’utilizzo di piattaforme di identità digitale, mediante l’identificazione elettronica, richieste e erogazioni di prestazioni

INVESTIMENTO 1.4 “SERVIZI E CITTADINANZA DIGITALE” - Misura 1.4.3 – “Adozione app IO”

J11F22000880006

 

17.150,00

Mettere a disposizione del cittadino, mediante una piattaforma comune e semplice da utilizzare, l’accesso ai servizi e alle comunicazioni delle amministrazioni direttamente dal proprio smartphone

INVESTIMENTO 1.4 “SERVIZI E CITTADINANZA DIGITALE” - Misura 1.4.5 -“Piattaforma notifiche digitali”

J11F22003650006

32.589,00

Piattaforma che permette alla PA di inviare ai cittadini notifiche di atti amministrativi a valore legale

INVESTIMENTO 1.2 - ABILITAZIONE AL CLOUD PER LE PA LOCALI- COMUNI

J11C22000470006

94.172,00

Piattaforma che permette alla PA di inviare ai cittadini notifiche di atti amministrativi a valore legale

 INVESTIMENTO 1.4 “SERVIZI E CITTADINANZA DIGITALE" “Misura 1.4.1 - Esperienza del cittadino nei servizi pubblici – comuni”

J11F22001870006

155.324,00

Realizzazione di interventi di miglioramento del sito web e attivazione di servizi digitali erogati dal Comune fruibili on line da parte del cittadino

MISSIONE 2

COMPONENTE 1

INVESTIMENTO 2.2 “INTERVENTI PER LA RESILIENZA, LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO E L’EFFICIENZA ENERGETICA DEI COMUNI” (2020)

J16J19000100001

90.000,00

Lavori di efficientamento energetico tramite la riqualificazione dell’impianto di illuminazione con nuova tecnologia a led del centro sportivo campo maggiore e del centro sportivo di via Europa di Rovato

INVESTIMENTO 2.2 “INTERVENTI PER LA RESILIENZA, LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO E L’EFFICIENZA ENERGETICA DEI COMUNI” (2021)

J19J21012810001

180.000,00

Efficientamento energetico della scuola primaria di Lodetto

INVESTIMENTO 2.2 “INTERVENTI PER LA RESILIENZA, LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO E L’EFFICIENZA ENERGETICA DEI COMUNI” (2022)

J14J22000370006

90.000,00

Efficientamento energetico dell’impianto di illuminazione con tecnologia a led del campo sportivo comunale “Maffeis”

INVESTIMENTO 2.2 “INTERVENTI PER LA RESILIENZA, LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO E L’EFFICIENZA ENERGETICA DEI COMUNI”(2023)

J14D22006460006

90.000,00

Efficientamento energetico della scuola secondaria di primo grado

INVESTIMENTO 2.2 “INTERVENTI PER LA RESILIENZA, LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO E L’EFFICIENZA ENERGETICA DEI COMUNI” (2024)

J14J22000820006

90.000,00

Efficientamento energetico del palazzo comunale

MISSIONE 4

COMPONENTE 1

INVESTIMENTO 1.1: “PIANO PER ASILI NIDO E SCUOLE DELL’INFANZIA E SERVIZI DI EDUCAZIONE E CURA PER LA PRIMA INFANZIA” DEL PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA, FINANZIATO DALL’UNIONE EUROPEA – NEXT GENERATION EU”

J15E22000020006

3.000.000,00

 

Nuova scuola dell’infanzia

MISSIONE 5

COMPONENTE 2

INVESTIMENTO 2.1 “INVESTIMENTI IN PROGETTI DI RIGENERAZIONE URBANA, VOLTI A RIDURRE SITUAZIONI DI EMARGINAZIONE E DEGRADO SOCIALE”

J13D21001160001

3.850.000,00

Recupero dell’ex cinema corso

MISSIONE 5

COMPONENTE 2

INVESTIMENTO 2.1 “INVESTIMENTI IN PROGETTI DI RIGENERAZIONE URBANA, VOLTI A RIDURRE SITUAZIONI DI EMARGINAZIONE E DEGRADO SOCIALE”

J11B21002550007

 

1.500.000,00

Nuovo mercato coperto

 

 

TOTALE

 

9.247.799,00

 

Ultima modifica: Lun, 23/01/2023 - 11:14